sabato 24 dicembre 2011

Il post di Natale che non avrei mai voluto (e dovuto) scrivere.


Sabatu, na ballada.
La canzone più venduta, in questo momento, in Italia inizia così. Tra qualche ora queste parole riecheggeranno nelle vostre orecchie. E’ il segnale che il conto alla rovescia verso l’inevitabile declino della società contemporanea è iniziato. Per me è iniziato stamattina.

Se mi vieni incontro con aria compiaciuta da ventottenne fuoricorso da tutto, allargando labbra labellate per mostrarmi tanti denti quanta ipocrisia, e mi allunghi la mano per salutarmi, posso passare sopra al fatto che:
- la tua mano abbia una presa di poco inferiore alla forza che mette la Montalcini per picchiare la donna delle pulizie;
- tu stringa in sostanza solo le mie dita, lasciandoti il palmo della mano a un più confortevole, e poco maschio, stazionamento nella manica della maglietta "arionautica militare";
- la tua mano stia producendo sudore a nastro, come una catena di montaggio di quelle minicar che fanno guidare chi ha un occhio solo, miope;
- l'operazione "stretta di mano" duri alcuni secondi più del dovuto, creando quell'adorabile effetto simpatiche canaglie anni '20 vs. cassius clay;
Ma.
Ma, c'è un ma.
 
Se però senti il bisogno di confessarmi che hai un virus intestinale, che stanotte blabla, ecco, hai qualcosa che non va. Non che io sia ipocondriaco, ma avrei voluto darmi fuoco alla mano, al polso, all'ulna, al radio. Ma soprattutto avrei voluto dare fuoco a te. A te e ai tuoi ormoni della crescita iperanabolizzati.
Per te niente regali di Natale.
Quest'anno volevo comprare solo regali di natale con la scritta "visto in tv" sulla confezione. La mettono come se fosse un pregio. Bè, l'ho visto in tv, dev'essere per forza di qualità. Come quelli che "ma stava su google". Oppure, "Facebook in rivolta contro il razzismo".
Allora ho cercato i "visto in tv". La cosa più interessante era un dispositivo che toglie i peli superflui grazie a dei flash. Pare che sia utilissimo. Certo, come l'elettrostimolatore che comprai dieci anni fa. Il braccio destro mi scattava ogni 2 secondi, anche ad apparecchio spento. La pancia si era indurita. Mentre un crampo mi perforava il polpaccio. Anche quello era un "visto in tv".
E allora i regali di Natale saranno questi:

Insegna a tuo figlio come scontrarsi con le più pericolose cosche mafiose d'Italia. All'interno una testa di pony mozzata ed un simpatico pilone in cemento scala 1:1000 nel quale inserire i tuoi personaggi preferiti.



Per rinvigorire il rapporto con il partner, per Lei, la collezione "Animali", sei simpatici cavalli che si ingroppano a vicenda, per stuzzicare le fantasie erotiche che il tuo uomo riserva solo alle vogliose milf di youjizz.


Se la tua donna preferisce le riunioni Tupperware ad un tête-à-tête col suo uomo, per Lui, i pratici sacchetti profumati, utili, almeno, a ritemprare l'olfatto.

Al momento ho esaurito le protesi in seno made in France, quindi rischio di restare a mani vuote. Per tutti, però, ho un pensierino. Eccolo. Buone feste.

9 commenti:

  1. Un dolce augurio di serenità, felicità e ispirazione artistica dallo Zio Nick! :)

    RispondiElimina
  2. com'è che conosci la montalcini così bene?

    dišeče vrečke a tutti.

    RispondiElimina
  3. certo, ci vuole il pacco. Parecchio. ;)

    RispondiElimina
  4. PIP PIP ! Beh potevi anche mandare l'erede dall'esercito egiziano...li si che si divertono
    http://www.liberation.fr/monde/01012380028-egypte-la-justice-interdit-a-l-armee-de-pratiquer-des-tests-de-virginite

    RispondiElimina
  5. A me i 6 simpatici cavalli sembrano 5!

    RispondiElimina
  6. @ zio: arriverà, un giorno, questa benedetta ispirazione artistica. buon anno, zì :)

    @ ciku: ci siamo piaciuti a pelle da subito, io e rita. a proposito di altro, come scrivi tu č, non lo scrive nessuno.

    @ kermit: e infatti.

    @ L.: quando fai Jannacci sei sempre splentita.

    @ Squilibrato: nemmeno io. buon natale a te.

    @ D.: quella foto nella pagina linkata mi ha ricordato una cosuccia accaduta da noi 10 anni fa. all'epoca nessuno si scandalizzò più di tanto. evviva.

    @ conte: se noti bene, in alto a dx c'è un cavallo marrone nascosto. lui è quello che si diverte più di tutti.

    RispondiElimina
  7. il meglio dei prodotti da tv sono i coltelli miracle blade. sono anni che li vedo e ogni volta mi incanto ad osservare lo chef tony.

    RispondiElimina