lunedì 10 giugno 2013

Recensione del film "La pelle che abito" - (P. Almodòvar 2011)

Non mangerò mai più biscotti del Mulino Bianco in vita mia.

12 commenti:

  1. vieni con noi a mangiare i biscotti della lidl.....

    RispondiElimina
  2. a me sono bastati quindici minuti di pellicola....per rendermi conto di che cacata fosse. Cmq c'é sempre Pupetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Definirla cacata è riduttivo, comunque. Ci dev'essere qualche termine più calzante, che ora mi sfugge.

      Elimina
  3. Non mangio biscotti del Mulino Bianco già da parecchio tempo... dici che lo posso vedere sto film?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vivi una situazione ideale. Puoi.

      Elimina
  4. madonna quanto costano:) ma il film, ci ho fatto anche un post. Non ricordo il titolo però, devo averlo reinterpretato talmente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbero anche regalarli. Ma sapere che quelle mani li hanno toccati, br.

      Elimina